Windows 10: ancora problemi per “April 2018 Update”

banner deactiveted

Ancora problemi con Windows 10 1830

Non c’è pace per l’ultimo grande aggiornamento di Windows 10, è notizia di pochi giorni fa di un nuovo problema che impedisce il corretto funzionamento su determinate configurazioni di PC.

Una volta eseguito l’aggiornamento alla versione 1803 i pc con SSD Intel non riescono più lavorare correttamente, andando spesso in crash, Microsoft sta collaborando con Intel affinché si possa risolvere il problema. In via cautelativa Microsoft ha sospeso l’aggiornamento di Windows 10 per queste configurazioni.

E’ notizia più recente di un problema simile anche con i PC dotati di SSD Toshiba, anche in questo caso Microsoft sta collaborando con il produttore per la creazione della patch che verrà distribuita molto probabilmente nel prossimo “patch thusday” previsto per il 12 giugno.

Per coloro che hanno aggiornato a Windows 10 April 2018 Update e stanno riscontrando problemi, possono tornare alla versione precedente di Windows utilizzando la relativa voce all’interno dell’app “Impostazioni” sezione “Ripristino“, facendo poi click sulla voce “Torna alla versione precedente di Windows 10“, questo però entro 10 giorni dall’avvenuto aggiornamento.

banner deactiveted