Ripreso il roll-out di “Spring Creator Update” che ora però si chiama “April 2018 Update”

banner deactiveted

Windows 10 April 2018 Update

Dopo aver risolto il problema che aveva bloccato il rilascio del nuovo aggiornamento di Windows un paio di settimane fa, Microsoft il 30 aprile ha ripreso il roll-out, con una novità. Oltre a risolvere la grave problematica che affliggeva la nuova versione di Windows 10, all’ultimo minuto Microsoft ha deciso di cambiare anche il nome al nuovo aggiornamento, passando da “Spring Creators Update” al più semplice “April 2018 Update”.

Un ritorno al passato quindi, infatti che chi ben ricorda, Microsoft chiamò il primo importante aggiornamento di Windows 10 proprio utilizzando il mese di rilascio “November Update”. Adesso si aggiunge anche l’anno il che fa pensare che Microsoft abbia intenzione di utilizzare questa combinazione “mese-anno” anche per gli aggiornamenti futuri.
Questa decisione è stata presa molto probabilmente per rendere più chiara la data di rilascio dell’aggiornamento potendo così meglio distinguere i vari update gli uni dagli altri.

Come detto prima il roll-out è ripreso il 30 aprile, ad oggi qui in Italia il download soprattutto sulle ore giornaliere risulta rallentato per via delle numerose richieste. L’aggiornamento verrà distribuito a scaglioni tramite Windows Update come consuetudine, mentre per chi volesse provare subito le novità della nuova build può forzare il download usando lo strumento “Media Creation Tool” aggiornato per l’occasione.

banner deactiveted